Ritaglio di presentazione

Nuovo anno, nuovo blog.

Da un po’ di tempo avevo abbandonato questo modo di comunicare con il mondo, un po’ per mancanza di tempo, un po’ perchè, diciamocelo, comunicare con il mondo è una grandissima rottura di coglioni.

Ciònonostante, ho deciso di ricominciare con un nuovo blog che come tema principale avrà…niente. Esattamente. Il mio nuovo blog, parlerà di niente, il che ci porta a dire che probabilmente, parlerà di tutto, o perlomeno, del mio personale significato di “tutto”.

“Tutto” per quanta mi riguarda, non esiste come parola di senso compiuto, o meglio, è una parola tronca. Infatti, Tutto sta per “Tuttociòchemiinteressa”. Quindi, se in questa pagina non riusciste a trovare qualcosa di condivisibile secondo i vostri canoni di “ciò che è importante”, in tutta sincerità, me ne sbatto, e vi invito a levarvi gentilissimamente, non sia mai, dal cazzo.

Detto questo, presentazioni fatte, mi metterò a pubblicare oggi stesso un po’ di roba vecchia che non ho mai avuto modo di condividere con nessuno o che, per vari motivi, non si trova più in rete.

Scimmiotto Bersani, e mi rimbocco le maniche.

Annunci

Informazioni su ritaglidipensiero

Aspirante è la parola che mi si addice di più. Aspirante musicista, aspirante scrittore, aspirante interprete...fondamentalmente aspiro.
Questa voce è stata pubblicata in Me medesimo. e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ritaglio di presentazione

  1. Hazel ha detto:

    Bonjour finesse… E che gentilezza! Così inviti a criticarti aspramente e a commentare giusto per darti l’urto, sappilo XD 😛

  2. Lele ha detto:

    Il blog è un diario aperto a tutti, chi vuole leggere legge, chi vuole commentare commenta, e da ogni blog se ne esce sempre con qualcosa in più.

  3. Perennemente Sloggata ha detto:

    Leggendo i commenti prima del mio, mi sfrego le mani compiaciuta. Ci sarà da divertirsi qui anche solo assistendo a ciò che promettono i tuoi lettori di vecchia data!

    • ritaglidipensiero ha detto:

      I più divertenti saranno i miei primi lettori in assoluto, ossia la mia ragazza e una mia cara vecchia amica…Anche perchè loro sapranno come rendere più “umano” l’automa che scrive questi post.

      • Perennemente Sloggata ha detto:

        bene, il blog l’ho scoperto, resto in osservazione più o meno compulsiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...