Perchè questo, perchè quello…che palle!

Tempo fa, avevo chiesto ai quattro, fedelissimi, gatti che leggevano, o leggono ancora, questo blog, di darmi qualche risposta ai fastidiosissimi quesiti che almeno una volta nella vita tutti ci poniamo.
Bene, preparate le trombette ed i coriandoli, perchè è arrivato il momento di farsi delle domande e darsi delle risposte.

(pausa per i festeggiamenti e le danze scomposte)

Perchè se siamo su un treno, in un vagone vuoto, probabilmente seguito e preceduto da almeno un altro vagone vuoto, ed io sono appena riuscito ad addormentarmi dopo una giornata che definire stancante è un eufemismo, tu, personaggio qualunque, mi svegli, anche in modo abbastanza rude e scontroso, per dirmi che il tuo posto è quello accanto al mio?

“EHI?! HO IL QUATTORDIIIICIII (…ORDICI…ORDICI…DICI…DICI…CI…CI…)!!!”

Ok, magari l’eco l’ho sentito solo nella mia testa, ma mi ha svegliato urlandomi nelle orecchie, a due centimetri dalla faccia.
Hai il quattordici? E ‘sticazzi sai come ci sta? Come la radio nella slitta, preciso preciso.
Ma no, l’educazione mi porta ad alzarmi, farlo sedere, vederlo occupare il suo spazio in modo poco elegante, guardarmi attorno ed andarmi a sedere ad inizio vagone.

Perchè se scrivi sul menù a domicilio che la consegna è gratuita, miracolo per chi come me vive da solo in una città in cui già una pizza margherita costa sei euro, mi fai ordinare, riconfermandomi tra le altre cose l’offerta pizza e bibita a cinque euro, quando arriva il tuo fattorino sotto casa mia e mi citofona di euro me ne chiede otto?
Non che sia per i tre euro, eh, figuriamoci, ma non solo me ne stai facendo pagare uno per la consegna, ma anche due per una bibita che per me non era necessaria ma che facendo parte di un’offerta che mi avrebbe fatto risparmiare un euro sulla pizza, permettendomi di non cambiare una banconota da cinquanta solo per la tua stramaledettissima faccia di cazzo.
Inoltre, il giovane non aveva il resto, quindi sono dovuto uscire, cambiare i soldi ad un bar, dare i soldi al fattorino e mangiare la mia pizza fredda. Grazie mille, a mai più.

Perchè, a proposito di soldi, dopo aver cambiato una banconota da cinquanta, questa sembra liquefarsi nel mio portafoglio con una velocità tale da sembrare Flash?
Sto parlando proprio dello strano caso per il quale cambiare una banconota equivale a spenderne ogni centesimo, i soldi sembrano andare via da soli.
E neanche me ne accorgo.

Perchè le persone che mettono i film completi (evviva la pirateria!) su youtube hanno così dei gusti di merda, cinematograficamente parlando?
A parte, infatti, quei pochi titoli che valga la pena vedere, e badiamo, parlo di quattro o cinque al massimo, tutto ciò che si trova è cacca.
Ai livelli di “scusa ma ti chiamo amore”, e ci siamo capiti.

Perchè nell’esatto momento in cui voglio scaricare (aridaje!) un film, un disco o una serie tv tramite i torrent, i seeders ed i leechers sembrano aver avuto un guasto al computer, non permettendomi di vedere o sentire quello di cui ho voglia o bisogno?
Per chi non lo sapesse, un torrent è un’estensione di un programma peer2peer che permette di condividere file su internet…per chi non avesse capito, è un cosino che ti fa scaricare sul tuo computer cosini più grandi, come film, ad esempio, che altri tizi hanno messo su internet.

Perchè ogni volta che ho voglia di farmi una passeggiata comincia a piovere?

Perchè ogni volta che devo studiare pesantemente c’è il sole?

Perchè voglio il gelato in inverno e la zuppa in primavera?

Perchè quando penso al ristorante giapponese vorrei provare tutto ciò che c’è sul menù ma ogni volta ordino le stesse quattro minchiate?

Perchè quando non ho frutta in casa ho voglia di una pera e quando ce l’ho marcisce in frigo?

Ok, forse questo post non è figo come la parte prima, perchè probabilmente questi argomenti riguardano solo me, ma dio se provo fastidio.

Annunci

Informazioni su ritaglidipensiero

Aspirante è la parola che mi si addice di più. Aspirante musicista, aspirante scrittore, aspirante interprete...fondamentalmente aspiro.
Questa voce è stata pubblicata in Me medesimo., sfoghi e affini e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Perchè questo, perchè quello…che palle!

  1. drhouse89 ha detto:

    Perchè quando vado al supermercato sono esposti prezzi inferiori a quelli che finisco per pagare?

  2. Roberta Strangio ha detto:

    Sarà perche’ tu ed io apparteniamo alla stessa razza specialissima se questo post non riguarda solo te?

  3. Luca ha detto:

    ciao antonio, nn so che scrivere, ma ti scrivo che ti voglio bene e che domani suoniamo e che presto ci vediamo quel film minchione sugli zombi, con un kebab di merda che sul menù sembra buono e una sigaretta che aggiusta tutto! ti voglio bene!

  4. ondalunga ha detto:

    perché oggi che devo rimanere in questo ufficio del menga c’è un sole che dovrei essere al mare?
    perché ho un armadio inversamente proporzionale al mio guardaroba?

  5. Shunrei ha detto:

    Ma figurati se riguardano soltanto te… 😀
    Quella della pera è sacrosanta: a noi successe una roba simile con un limone. Ogni volta che ci serviva succo o scorza di limone non avevamo mai niente del genere in casa, così decidemmo di tenerne almeno uno “non si sa mai che tanto serve sempre”. Ebbene: rinvenimmo il limone nel fondo del frigo, dopo non so quante settimane. Verde. E peloso.

  6. ritaglidipensiero ha detto:

    per il limone c’è una soluzione fantastica! succo di limone in boccette, è perfetto! Io l’ho trovato qualche mese fa al supermercato e non me lo faccio mancare mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...