Se vuoi essere l’oceano, sii pioggia

image

Il cielo terso regala una doccia fredda, sporca e appiccicosa come le mani dopo aver toccato il vasetto di miele, riposto con noncuranza nello sportello in alto della cucina.
La doccia fredda di gocce amare regala un’epifania: siamo tutti amari e freddi come quell’acqua sporca che cade dall’alto, in cerca di una strada comoda e senza ostacoli che ci porti, tutti, velocemente o meno, a raccoglierci in una pozza di nostri simili.
Insomma, potrai anche cercare di evitare la gente per tutta una vita, ma finiamo tutti, volenti o nolenti,  a cercarci per far massa.

Se vuoi essere oceano, sii pioggia.

Una goccia d’acqua non ha potere contro un grattacielo, ma un mare… sì.

Annunci

Informazioni su ritaglidipensiero

Aspirante è la parola che mi si addice di più. Aspirante musicista, aspirante scrittore, aspirante interprete...fondamentalmente aspiro.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...